martedì 21 agosto 2012

Presentazione compilation "Viva Sunsplash"

Sabato 22 Dicembre @ Centro Sociale Rivolta
Via F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Aspettando il Venice Sunsplash 2013 
Presentazione della compilation Viva Sunsplash

Warm up: Mr. Robinson || Live on Stage: Ca'Reggae, The Magazin Roots
& Sir Oliver Skardy 
Made in Italy Sound System | Exclusive Live Showcase

Ai primi 100 arrivati in OMAGGIO la compilation "Viva Sunsplash"
Apertura cancelli ore 19.00 | Ingresso 10 Euro

Viva Sunsplash (il cd dedicato al reggae festival più famoso al mondo). La compilation Viva Sunsplash con i migliori artisti reggae italiani e non, che omaggiano il reggae festival più famoso al mondo, in tutte le sue sfaccettature, un’unione tra le varie realtà che organizzano il Sunsplash senza guerre, senza rancore ma con l’energia positiva della reggae music!!! Alborosie, Train To Roots, Skarra Mucci, Lion D, Mellow Mood, sono i primi nomi confermati per Viva Sunsplash, che sarà senza dubbio il cd reggae più importante del 2012!!!

Sir Oliver Skardy | Made in Italy Sound System

Il giallo rosso e verde del reggae si lega al tricolore per il nuovo sound system di Sir Oliver Skardy, l’artista reggae che ha venduto più dischi in Italia (oltre mezzo milione di CD).
Lo spettacolo infatti dal titolo “Made in Italy Sound System”, pur rifacendosi alla tradizione giamaicana del cantante che si esibisce alla voce sulle basi fornite da un selecter, ha operato delle scelte particolari nella selezione dei brani, indirizzate a produzioni del nostro paese.
Ovviamente Skardy canterà diverse canzoni del suo vasto repertorio, andando però a scegliere, tra i pezzi dei Pitura Freska e dei suoi lavori da solista “Grande Bidello” e “Piragna”, alcune canzoni meno scontate ma di sicuro interesse.
Il lavoro più particolare è stato fatto però nel riappropriarsi di alcune cover di musica italiana a 360° (dai Nomadi ai Litfiba, passando per Battiato, Cochi e Renato e perfino Renato Zero) personalizzandole a suo modo.
Un lavoro fatto sia sui testi, che in questo caso Skardy “stravolge” con la sua ironia e sagacia, sia sulle basi, visto che non saranno utilizzate basi originali, ma riddim e version reggae di alcuni dei produttori emergenti della scena nazionale come Macro Marco, Paolo Baldini, One Love, Rupa Rupa, President Arpi, Terron Fabio, ecc. Una scelta che vuole soprattutto premiare una scena di altissimo livello, ormai conosciuta anche a livello internazionale.
Anche nel warm-up e nell’after-show a cura di DJ Fricchetti verrà proposto un ampio panorama di reggae italiano nell’accezione più ampia del termine, da vecchie glorie come i Niù tennici con “Affitta una Ferrari” e i Puff Bong di “Goin on” alle produzioni più recenti di Bluebeaters, Alborosie, Brusco, Michelangelo Buonarroti, Aprè la classe, Sud Sound System, ecc. , con escursioni nella musica leggera in levare, come “La Luna bussò” della Bertè o “Nunteregghepiù” di Rino Gaetano.
Ca'Reggae

Tutto nasce nel 1998 dove da 3 amici nasce l’idea di fondare una band, prima nasce come “cover band” composta da un chitarrista, un bassista e un batterista. Con il passare del tempo i Ca Reggae acquistano man mano popolarità aumentando il team a 13 componenti anche se negli attuali concerti sul palco vediamo 10 musicisti. Nel 2005 partecipano per la prima volta al “Rototom Sunsplash”( manifestazione Reggae europea tenutasi nel parco del Rivellino ad Osoppo-UD) presentando un concerto esclusivamente di brani originali e inediti. Amati ed applauditi da tutti, partecipano annualmente fino al 2009 conquistando sempre più popolarità e rispetto nell’ambito musicale delle band emergenti. Il 2011 è un anno che segna molto la storia di questa Band poiché esce, come detto precedentemente, il primo lavoro commerciale: il nuovo disco “Schiavi di regole”. Schiavi di regole è appunto un messaggio col quale i Ca’reggae vogliono sottolineare l’oppressione quotidiana, dalla quale noi, volenti o nolenti, ne siamo puramente vittime, lanciando messaggi di libertà a coloro che sanno leggere tra le righe. Ma la band non si accontenta solo dei concerti, infatti, sbarca sull’emittente televisiva “Telecittà” trasmettendo il video, attraverso una puntata speciale “tosi de campagna” condotta dai famosi “Rumatera”, dell’omonimo singolo “pianta la musica” e sulle frequenze radiofoniche di radio Bella&Monella,Radio Marilù, Radio Gelosa, Radio Piterpan e radio Birikina.
Non ci resta che attendere i concerti programmati per questa fine estate ed inizio autunno 2011 sperando di ritrovare,come quest’estate, la tavola imbandita di gadget per tutti i fan del verde giallo rosso e soprattutto dell’atteso Cd “schiavi di regole.