sabato 29 settembre 2012

Africa Unite "Babilonia e Poesia 2013"

Sabato 06 Aprile @ Centro Sociale Rivolta
Via F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Aspettando Il Venice Sunsplash 2013 (Parco San Giuliano - Mestre - VE)

Rastasnob, BomChilom, Soulfood Promotions, Rivolta P.V.C. presentano:

Africa Unite
"Babilonia e Poesia Tour 2013"

Stessa formazione del 1993. Stessi strumenti. Stessa crew. Stessa scaletta. 10 concerti esclusivi. Siete pronti ad un viaggio nel tempo?

Warm-up: Mr. Robinson || Aftershow: BomChilom

Apertura cancelli ore 19.00
Inizio Show Africa Unite ore 23.30 circa

Ingresso:
15 € al botteghino la sera del concerto
BIGLIETTI ANCORA DISPONIBILI!!!!

Info Line: 389.8594866 o info@rivoltapvc.org

All'interno del Rivolta puoi trovare: Osteria "La Rivoltella", Servizio guardaroba, hot dog e panini farciti, birreria. Il Centro sociale Rivolta ha anche inagurato una palestra popolare, lo sportello dell'Ass.ne diritti lavoratori, la scuola di italiano per migranti LiberalaParola

Africa Unite "Babilonia e Poesia Tour 2013"

1) Le motivazioni:

Sono passati esattamente 20 anni dal tour di Babilonia e Poesia, quarto disco della band che vide gli Africa Unite protagonisti in più di cento date tra Italia, Olanda e Inghilterra.
Il repertorio originale del tour, contaminato con quello del disco successivo,’’Un sole che brucia’’, sarà l’asse centrale del concerto che gli Africa Unite porteranno in giro nelle prossime date, in aprile.
La formazione ? Quella originale dell’epoca.
Gli strumenti ? gli stessi.
La crew tecnica ? identica.
Bunna, Mada, Papa Nico, Max Casacci, Paolo Parpaglione, Gianluca’’Cato’’Senatore e Drummy Sir Gio, suoneranno in una decina di concerti esclusivi.
Questa non è una reunion, gli Africa Unite non si sono mai fermati, il loro nucleo ha continuato a produrre musica e concerti e tornerà in tour, questa estate, con la formazione attuale, ma, questa idea, partita da un incontro tra Max Casacci e Madaski è stata accolta da tutti con grande entusiasmo.
Ognuno ‘’abbandonerà’’ per qualche settimana la sua band attuale e si occuperà di ricreare quel feeling che ha caratterizzato per diversi anni il suono della band.

‘’Penso che gran parte del nostro pubblico,quella più giovane in particolare,possa gustarsi un repertorio quasi inedito, diverso e sicuramente poco suonato dalla formazione contemporanea, il nostro entusiasmo è enorme, spero l’interesse di chi ci ascolterà possa esserlo altrettanto.’’
(Madaski)

2) La formazione:

Madaski – voce e tastiere
Bunna – voce e chitarra
Papa Nico - percussioni
Max Casacci (Subsonica) – chitarre e voce
Paolo “The Angelo” Parpaglione (The Bluebeaters) – sax e voce
Gianluca “Cato” Senatore (The Bluebeaters) – basso
Sergio “Drummy Sir Giò” Pollone (Disco Inferno, Fratelli di Soledad, Casino Royale) – batteria
Mauro “Turbinator” Tavella – live dubbing

Info: www.africaunite.com