martedì 7 maggio 2013

Spettacolo: "Laura, volare con le piume del vento" + Bologna Violenta Live

Venerdi 08 Novembre @ Centro Sociale Rivolta
Via F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

ore 22.00 - Spettacolo teatrale
"Laura, volare con le piume del vento"
tratto dalla ricerca di Franca Romano
"Laura Malipiero,strega.Storie di malie e sortilegi nel Seicento"

Interprete Beatrice Vergata, Scritto da Elena Griggio, Riadattamento testo a cura di Beatrice Vergata, Musiche di Nicola Manzan, Tecnico luci Enrico Giolo

a seguire concerto di Bologna Violenta

Ingresso offerta libera
il ricavato andrà devoluto alla Scuola di italiano per migranti "Libera la parola"

"Volare con le piume del vento" è un'immagine suggestiva:evoca spazi aperti,leggerezza,ma nello stesso tempo visibilita'.

Vi si librano desideri,emozioni,speranze incarnate.

"Chi possiede la conoscenza delle arti magiche puo' volare con le piume del vento".

Queste parole,promettenti,chiudono il noto e pernicioso libro proibito "La clavicola di Re Salomone"; fogli manoscritti che Laura Malipiero ha scrutato con curiosita',passione,probabilmente non sapendo leggere,ma in perfetta risonanza con il "sapere" che vi era contenuto. Essere in sintonia con l'Universo,saperne cogliere il respiro.

Laura è una strega,una delle tante donne processate dall'inquisizione veneziana nel '600,che sapeva muoversi con abilita' nei mondi misteriosi dove si aggiravano spiriti,morti,male- ombre,che conosceva l'arte di tendere trappole fantastiche per catturare leggi e forze che corrono per l'Universo.

Uno sguardo maschile si è posato su di lei,sistematicamente,per 4 volte,vigile e indagatore,ne ha scrutato la vita. Una vita degna di essere narrata,per l'Inquisizione,sia pure in negativo,nelle forme frammentarie dei verbali di un processo.Una vita che lascia dietro di se' un disegno.

Quale ordine sociale ha infranto Laura?

Laura ha "respirato".Insieme ad altre donne ha compiuto il primo atto di autostima dell'essere vivente,un respiro che l'ha radicata come persona,riempiendo il suo corpo di energie vitali.

Perseguitata per oltre trent'anni dall'Inquisizione,subisce tre processi per "stregarie e possessione di libri magici".