domenica 6 aprile 2014

31/12 > CAPODANNO DI RIVOLTA w/ BONNOT

Mercoledi 31 Dicembre @ Centro Sociale Rivolta
Via F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Un Capodanno di Rivolta

Special guest: Bonnot Jungle/Drum&Bass
[Assalti Frontali, AP2P, Drops, Jungle Heritage rec.]
www.facebook.com/bonnot.producer
www.facebook.com/walter.buonanno
www.soundcloud.com/bonnot
www.bonnot.it

+ DJ Set: Rock'N'Roll / Trash '80-'90-'00 e molto altro ...

Apertura cancelli 22.30
Entrata 5 Euro


Bonnot

Bonnot, al secolo Walter Buonanno, dal 2005 è il compositore / produttore / polistrumentista della storica band romana Assalti Frontali. Lavora tra Bergamo, la sua città natale, New York e Roma.
Premio SIAE "Miglior Compositore Italiano Indipendente 2005/2006"
per "Mi sa che stanotte…" degli Assalti Frontali, disco che ha vinto anche il
premio P.I.M.I. (Premio italiano musica indipendente) al M.E.I. come Miglior Album dell'anno. Sound Designer, ha vinto il secondo premio del Best Event Awards Italia 2012 per il monumentale evento di Video/mapping sul Duomo di Milano: "D'uomo". Instancabile musicista, sia in studio che sul palco, ha più di 30 di dischi all'attivo tra progetti personali ecollaborazioni.
In ambito internazionale lavora continuativamente con il leggendario rapper M1 del duo hip hop "Dead Prez" (NY/USA), con il quale fonda nel 2011 il duo AP2P, realizzando finora un full album e 2 tour Europei e Statunitensi.
Il 14 Novembre 2013 l'artista 4 volte vincitore di Grammy "Macklemore" li invita ad esibirsi nel proprio show al Madison Square Garden di New York davanti a 20.000 persone.
Bonnot produce anche per l'artista reggae General Levy ("Forward" full album 2014 - UK/Jam.) e musica elettronica Jungle/Dnb per la sua nuova label "Jungle Heritage".
Ha lavorato sia nei dischi ufficiali che in tour con con Dead Prez, Paolo Fresu, Asian Dub Foundation, Dj Gruff, Colle der Fomento, Inoki e 99 Posse.
Più di mille i concerti all'attivo, suonando in tutta Europa, in Sud Africa e negli Stati Uniti, affiancando con i suoi dj-set artisti come Noisia, Keny Arkana, Dead Prez, Serial Killaz, Asian Dub Foundation, Benny Page, Camo & Krooked, Aphrodite, Goldie.
Il 4 Giugno 2014 Fabrizio Sotti lo invita sul palco del prestigioso Blue Note Jazz Festival a New York, dove Bonnot ha suonato assieme ai migliori jazzisti della scena mondiale tra cui Sotti (Miles Davis, Cassandra Wilson), Mino Cinelu (Weather Report, Miles Davis), Francisco Mela (J. Scofield), Tony Grey (Herbie Hancock), Ray Angry (The Roots).
Nel 2014 gli viene commissionato il remix ufficiale di Time Travel dei Dead Prez feat. Busta Rhymes, Black Thought (the Roots), Bun B.
La musica di Bonnot scala le classifiche in ogni parte del mondo: il suo primo riddim reggae, il "THC Riddim" (Can.I.Bis Records) arriva in soli 3 giorni al 1° posto nella classifica di "Soundquake" (uno dei più grossi distributori in Europa) dei 7" più venduti del mese e resta nella Top 10 - Top Sales per un mese.
In Giappone è al primo posto per "Reagge Records", il più importante rivenditore di musica reggae giapponese. A Novembre 2011 è arrivato al 4° posto nella top 50 del distributore Statunitense "Earnie-B".
La voglia di ricerca stilistica e il particolare gusto musicale che lo contraddistinguono lo portano a confrontarsi con l'elettronica, col jazz d'avanguardia fino alla classica contemporanea, genere quest'ultimo dove Bonnot viene particolarmente apprezzato e in cui ha partecipato ad importantissimi eventi.
Recentissimo il nuovo album "Drops" in trio con i jazzisti Tino Tracanna e Roberto Cecchetto (con la partecipazione in molti brani di Paolo Fresu), disco apprezzatissimo da pubblico e critica, che porta Bonnot a suonare anche in importanti teatri e Festival Jazz della penisola.