martedì 7 giugno 2016

31/12 > Un Capodanno di Rivolta 2017 + Il Capodanno Reggae del Nord Est

Sabato 31 Dicembre @ Centro Sociale Rivolta
Via F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Un Capodanno di Rivolta 2017

2 sale musicali per tutta la notte

Apertura cancelli ore 22.00
Ingresso SOLO 5 Euro

Sala Hangar: 
DJ Putano Hoffman presents:
Royal Rumble - Dj-Set & Live Set
Daft Punk VS The Prodigy VS The Cemical Brothers
www.facebook.com/events/1808566216091990

Dj Tech (Hip-Hop & Bass Music)
www.facebook.com/originalDjTech

Lara K & guests (Trash '80-'90-'00)

Sala Nite Park:
BomChilom Sound presents:
Il Capodanno Reggae del Nord-Est
www.facebook.com/events/701592633327594



BomChilom (Padova) - www.facebook.com/bomchilom
Banpay Crew (Firenze) - www.facebook.com/banpaycrew
Pupa Giarret (Padova) - http://on.fb.me/1t8n3YB
I-Vibes (Trento) - http://bit.ly/2gXZdQG
Yardie Groove (Trento) - www.facebook.com/YardieGroove
Vibe Stars (Udine) - www.facebook.com/Vibe5tars

Supported by One Love Festival
www.facebook.com/onelovefestivalita

All'interno del Rivolta potrete gustare ottime pizze preparate con materie prime di qualità selezionate dai produttori del territorio accompagnate da ottime birre.

Royal Rumble: Daft Punk VS The Chemical Brothers VS The Prodigy

Insieme, in un'unica notte e in unico tornado, i 3 nomi che negli anni 90 hanno rivoluzionato, pur assorbendo le grandi lezioni del passato, il mondo dell'elettronica fino ad allora conosciuto:
Daft Punk, The Prodigy e The Chemical Brothers.
Da allora, in 20 anni di carriera, hanno collezionato Grammys, centinaia di premi per i singoli, gli album e le raccolte celebrative, tour con oceani di gente in qualunque angolo del globo, demolito record di vendite, spazzato via chi li pensava meteore, formato un universo sonoro inconfondibile. “Royal Rumble” spazierà nella discografia che li ha ispirati dall’intramontabile Giorgio Moroder passando per l’italo-disco, la prima Detroit ed il punk, arrivando a suonare gli artisti che da loro ha preso il via come Justice, Deadmau5, Richie Hawtin, Skrillex, The Bloody Beetroots e molti altri.